Massaggio Decontratturante: 10 motivi per sceglierlo

Il massaggio decontratturante è un tipo di massaggio il cui scopo è quello di sciogliere le contratture muscolari.

Si tratta, quindi, di una forma di manipolazione ideata e messa in pratica per scopi che si possono definire terapeutici. Molto impiegato in ambito sportivo per ragioni facilmente intuibili, il massaggio decontratturante prevede la manipolazione di zone ben precise in funzione dell’area colpita dalla contrattura.

Cos’è la Contrattura?

E’ un azione di difesa del corpo che si forma quando un tessuto muscolare viene sollecitato in modo eccessivo, il muscolo si contrae e nasce la contrattura che si può risolvere con un massaggio decontratturante, durante il quale i tessuti espellono l’acido lattico e i prodotti di scarto della zona contratta.

Tutti noi accumuliamo ogni giorno piccole contratture dovute a cattiva postura, all’uso di sedute sbagliate o di materassi non idonei, all’esposizione a condizioni atmosferiche senza un abbigliamento adatto o a movimenti bruschi del corpo senza avere il muscolo sufficientemente riscaldato.

Spesso non ci accorgiamo neanche di avere contratture in quanto, se queste non assumono particolare dimensione o sono localizzare in una parte del corpo poco fastidiosa, non ci provocano fastidio. Tuttavia è molto importante scioglierle periodicamente in modo da evitare che si accumulino nel nostro organismo pregiudicandone il corretto funzionamento. Inoltre con l’avanzare degli anni, solitamente, il corpo tende a curvarsi in avanti, perdere flessibilità, capacità di movimento, equilibrio, sensibilità.

Quali sono i benefici?

Un massaggio decontratturante correttamente eseguito è in grado di ridurre tensione e rigidità muscolare che tipicamente accompagnano le contratture, ridurre il dolore percepito dall’individuo e migliorare la mobilità muscolare dell’area colpita, favorendo di conseguenza una più rapida ripresa e guarigione. il massaggio

Le manipolazioni possono inoltre favorire e stimolare la circolazione sanguigna e linfatica, oltre che generare nel massaggiato una sensazione di rilassamento e di benessere generalizzato al termine della seduta. In alcuni casi, tuttavia, è possibile percepire anche una lieve sensazione di indolenzimento in corrispondenza della zona trattata che, tuttavia, dovrebbe risolversi in breve tempo.

  • scioglimento di contratture e rilassamento muscolare
  • miglioramento della circolazione sanguigna
  • ossigenazione dei tessuti
  • eliminazione di tossine e di liquidi in eccesso
  • cura di quelle forme di mal di testa che abbia origine nelle tensioni muscolari
  • allenta la tensione e gli spasmi muscolari
  • scioglie i nodi muscolari
  • ripristina l’equilibrio del corpo
  • abbassa la pressione
  • incrementa l’apporto di ossigeno ai muscoli

Seguici anche su Facebook